I campioni sono finiti, ma il calcio non si prenderà pause in questa estate 2018. Arriva il Mondiale, è la volta di Russia 2018. Il Paese russo non ha mai ospitato una rassegna iridata e c’è grandissima attesa in tal senso. È un Mondiale molto “ampio”, nel senso che si arriverà a toccare mete davvero lontane fra loro, finendo, con la finale del 15 luglio, a Mosca, allo Stadio Luzhniki.

Chi sarà a spuntarla è davvero difficile ipotizzarlo, specie se si tiene conto che mai come questa volta, arrivano autentiche corazzate come Brasile, Germania, Francia e Spagna, con, apparentemente, alcun punto debole. A questo lotto di squadre va anche inquadrata l’Argentina, stellare in avanti, un po’ meno dietro, e che spesso si perde sul più bello.

Le quote sul Mondiale

Il Mondiale rappresenta un’occasione incredibile per tantissimi aspetti: noi dell’Italia, che ce ne staremo in disparte, lo sappiamo bene. Lavoreranno meno i locali, guadagneranno di meno le tv e, probabilmente, anche i bookmakers registreranno un calo visto che molti accoppiavano il sentimento azzurro, con la speranza di racimolare qualche soldo, azzeccando una scommessa vincente. Però, non bisogna troppo fossilizzarsi, il Mondiale si giocherà comunque e le occasioni per divertirsi ci sono comunque. Ad esempio siti come Siti Scommesse 24 lavorano comunque, anzi anche in modo più eccellente, sul come consigliare e far orientare le persone, magari meno esperte, nel mondo dei bookmakers.

Questo portale da infatti una serie di news, suggerimenti e consigli su come giostrarsi nel mondo del betting, favorendone la comprensione a chi magari è un novizio. Ecco perchè vi sono diverse recensioni di bookmakers, al fine di poter scegliere quello che maggiormente si addice al proprio modo di giocare.

Una volta scelto un bookmaker, c’è una scelta infinita di combinazioni e quote da giocare. Oltre che alle singole gare da poter giocare live, si potrà puntare su diversi tipi di giocate. Ad esempio si può scommettere su quale nazionale si pensi arriverà in fondo, o su chi passerà il turno, fino a scommettere anche sulle prestazioni dei singoli giocatori, puntando, ad esempio, su chi sarà il capocannoniere del torneo e chi magari ha sfornato il maggior numero di assist vincenti ai compagni.

Nessuna iscrizione da pagare e un bonus da ricevere

I vari bookmakers privilegiano il rapporto con i clienti incentivando la loro iscrizioni con bonus che vengono assegnati ai nuovi iscritti. Alcuni bookmakers attribuiscono corposi bonus al fine da incoraggiare una puntata. Chiaramente questa è una buona idea per chi non è solito giocare e scommettere, e vuole farlo per la kermesse iridata di Russia 2018. Ecco quindi spiegato come scommettere sul calcio.