I transalpini si affacciano in Russia sapendo di avere una Nazionale davvero importante, con tantissimi big rimasti a casa, tra cui Benzema, Lacazette e Rabiot. La Francia è pronto per superare le’same Mondiale, dopo la cocente delusione di Euro 2016, giocato in casa, ma perso, sorprendentemente, contro il Portogallo

Convocati e quotazioni della Nazionale della Francia

Allenatore: Didier Deschamps

Convocati:

  • Portieri: Lloris (Tottenham), Mandanda (Olympique Marsiglia), Areola (PSG)

  • Difensori: D.Sidibé (Monaco), Pavard (Stoccarda), Umtiti (Barcellona), Varane (Real Madrid), Kimpembe (PSG), Rami (Olympique Marsiglia), Mendy (Manchester City), Lucas Hernández (Atlético Madrid)

  • Centrocampisti: Pogba (Manchester United), Tolisso (Bayern Monaco), Matuidi (Juventus), Kanté (Chelsea), N’Zonzi (Siviglia)

  • Attaccanti: Griezmann (Atlético Madrid), Giroud (Chelsea), Mbappé (PSG), O.Dembélé (Barcellona), Thauvin (Olympique Marsiglia), Fekir (Lione), Lemar (Monaco)

Capitano: Lloris (97 presenze)

Calciatore più giovane: Mbappè (19 anni)

Calciatore più anziano: Mandanda (33 anni)

Calciatore più quotato: Mbappè (120 mln di euro)

Valore complessivo rosa: 1.03 mld di euro

Ranking FIFA: 7° posizione

Storico ed obiettivo

Partecipazioni ai Mondiali della Francia: 14 (1930, 1934, 1938, 1954, 1958, 1966, 1978, 1982, 1986 1998, 2002, 2006, 2010, 2014)

Miglior piazzamento: Campione (1998)

Obiettivo: la Francia forse non aprte al livello di Spagna, Germania e Brasile, ma può senz’altro ambire ad arrivare in fondo alla competizione, basando tutto sui terribili Mbappè e Griezmann. IO galletti ci vogliono provare.

Guarda la scheda sulla Russia

Guarda la scheda sull’Uruguay

Guarda la scheda sull’Arabia Saudita

Guarda la scheda sull’Egitto

Guarda la scheda del Portogallo

Guarda la scheda della Spagna

Guarda la scheda del Marocco

Guarda la scheda dell’Iran

Privacy Preference Center