Ieri sera si è consumato il dramma sportivo dell’Italia calcistica, vedendo svanire ai rigori la possibilità di accedere alle semifinali di Euro 2016. Stavolta a punirci è la Germania campione del Mondo, che finalmente riesce a raccogliere un sorriso contro gli azzurri. Ma deve arrivarci tramite la lotteria dei rigori.

Noi, nonostante 10 anni fa diventammo per la 4° volta campioni del mondo contro la Francia proprio dopo i calci di rigore, non abbiamo affatto una tradizione favorevole dal dischetto.

La top ten dei degli errori più dolorosi dagli 11 metri degli azzurri

  • 10. Nel 2013 Leonardo Bonucci fallisce il rigore decisivo nella semifinale della Confederation Cup, facendo qualificare la Spagna. L’importanza relativa della competizione rende meno amaro quell’errore.
  • 9. Nella finale di Coppa del Mondo del 1982, Antonio Cabrini calciò malamente fuori un rigore sullo 0-0. Fortuna nostra che Rossi, Tardelli e Altobelli offuscarono quello sbaglio
  • 8. Fulvio Collovati sbagliò un rigore decisivo in Italia – Cecoslovacchia dell’Europeo del 1980. Gli azzurri arrivarono 4°.
  • 7. Nel 1996, sempre in un Italia – Germania, Gianfranco Zola, calcio tra le braccia di Koepke un rigore che si rivelò decisivo: la gara fini 0-0 e l’Italia non passò il turno. Ps. I tedeschi si laurearono Campioni d’Europa.
  • 6. Nel 2008, agli Europei, Antonio Di Natale si fa neutralizzare il rigore decisivo. Trionfa ancora la Spagna di Casillas, che poi si laureò campione d’Europa.
  • 5. Nella finale di Usa ’94 Franco Baresi, autore di una finale sontuosa, sparò alle stelle il suo rigore contro il Brasile: il suo pianto sfrenato è ancora una ferita aperta.
  • 4. Graziano Pellè, ad Euro 2016 ai quarti contro la Germania, con il suo tiro ha calciato uno dei peggiori rigori della storia azzurra: prima del tiro mima l’intenzione di fare un cucchiaio. Invece l’ariete azzurro ha preferito calciare piano, fuori di un metro, alla destra di Neuer.
  • 3. Ancora la traversa trema: nella mia mente la sassata di Gigi Di Biagio ai Mondiali del 1998 che si stampa sul legno, con il centrocampista azzurro che si accascia all’indietro con le mani in testa: l’Italia è fuori ai rigori, ancora una volta contro chi poi vincerà il torneo: la Francia di Zizou.
  • 2. Il rigore di Aldo Serena sbagliato nella semifinale contro l’Argentina ad Italia ’90  ha fatto malissimo. L’Italia veniva da ottime gare e giocando in casa c’era un entusiasmo che lasciava presagire ben altri epiloghi.
  • 1. Non poteva esserci che lui al primo posto dei più celebri rigori falliti dagli azzurri: il rigore calciato alto di Roberto Baggio nella finale di Coppa del Mondo nel 1994 è diventato un’autentico cult. Da esso presero spunto anche spot pubblicitari. Dopo tempo affermò che quel rigore sbagliato è stato comunque portatore di felicità, perchè ha fatto felice più gente. La popolazione brasiliana è molto più ampia di quella italiana: quando la classe non è solo dentro ad un rettangolo verde.